Scuola
si inizia

Inizio anno scolastico: oggi il sopralluogo a Palazzo Vestri

Inizio anno scolastico: oggi il sopralluogo a Palazzo Vestri
Scuola Prato, 14 Settembre 2022 ore 15:42

In vista dell'inizio dell'anno scolastico, questa mattina il presidente della Provincia ha effettuato un sopralluogo a palazzo Vestri in piazza Duomo. L'ex albergo Stella d'Italia si prepara a diventare sede di una succursale scolastica e rappresenta quindi la più grande novità di quest'anno per le scuole superiori pratesi: il ritorno degli studenti in pieno centro storico.

IMG-20220914-WA0013
Foto 1 di 6
IMG-20220914-WA0016
Foto 2 di 6
IMG-20220914-WA0014
Foto 3 di 6
IMG-20220914-WA0015
Foto 4 di 6
IMG-20220914-WA0012
Foto 5 di 6
IMG-20220914-WA0013
Foto 6 di 6

Inizio anno scolastico: oggi il sopralluogo a Palazzo Vestri

Un passo innovativo con un risvolto di riqualificazione sociale per il centro della città.

L’immobile è dotato di dieci aule, oltre a spazi polivalenti che saranno destinati ad attività varie (sala professori, infermeria, aule per le attività di sostegno, ecc.).
I lavori di adeguamento a carico della proprietà sono arrivati alle fasi finali e a breve inizieranno quelli relativi all'antincendio. Questa ultima fase, necessaria a completare il restauro del palazzo, è finanziata dalla Provincia di Prato per un totale di circa 110 mila euro. Dopodiché mancheranno solo gli arredi, anche questi a carico della Provincia. L’affitto dell’edificio costerà all’Ente 144 mila euro all’anno.

La nuova succursale di piazza Duomo servirà per ospitare gli studenti dell'istituto Dagomari nella seconda parte dell'anno in vista dei lavori di ristrutturazione la cui partenza è prevista a primavera 2023. La sede principale del Dagomari in via Reggiana, infatti, sarà oggetto di un importante intervento di adeguamento sismico - del valore di circa 3,5 milioni, finanziato con fondi PNRR - che verrà suddiviso in lotti per consentire l'utilizzo regolare di buona parte dell'edificio scolastico. L'obiettivo dell'Ente è consegnare l'edificio alla scuola nel periodo delle vacanze natalizie al fine di permettere il trasloco delle classi in tempo utile per l'apertura del cantiere. Da allora e fino al termine dei lavori, una parte degli studenti sarà quindi trasferita in palazzo Vestri.

“Abbiamo sottolineato più volte il valore strategico e simbolico di riportare la scuola e gli studenti in centro - ha dichiarato il presidente della Provincia - Ci lavoriamo da più di due anni e oggi finalmente possiamo visitare il palazzo risistemato e adibito a scuola. È una ventata di novità che ci permette di dare nuova vita a un edificio storico di estrema bellezza e rilevanza e ad una delle piazze principali del centro. Investire in una scuola significa investire nella formazione dei ragazzi ma anche in tutto quello che gli ruota attorno: attività commerciali, strade, piazze e tutta la comunità cittadina.”

Al sopralluogo era presente anche l’assessora allo Sviluppo Economico del Comune di Prato: “Siamo molto contenti perché questo palazzo bellissimo è rimasto vuoto per troppo tempo e merita invece di essere utilizzato e vissuto dalla città. Il fatto che la Provincia sia riuscita a concordare un uso scolastico è poi un valore aggiunto. Da tempo lavoriamo per riportare in centro molti servizi e funzioni che possano far vivere queste strade durante tutta la giornata e avere una scuola in piazza Duomo è sicuramente un beneficio per tutti”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter