Politica
la buona pratica

A Prato è tornato a riunirsi il Consiglio comunale dei ragazzi

Temi di grande attualità nella discussione della ripartenza dell'attività del Consiglio comunale dei ragazzi a Prato.

A Prato è tornato a riunirsi il Consiglio comunale dei ragazzi
Politica Prato, 22 Ottobre 2022 ore 11:03

La memoria, la mobilità sostenibile, l'agricoltura sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati dal Consiglio Comunale dei ragazzi. Nella prima seduta del nuovo anno scolastico che si è tenuta venerdì 21 ottobre in Salone consiliare, i ragazzi hanno preso la parola presentandosi e proponendo già idee per migliorare la scuola e la città. Inoltre agli alunni è stato consegnato il quaderno "Cittadini si diventa" che racchiude spunti di riflessione e nozioni di educazione civica e dove potranno appuntare idee da proporre durante le sedute del Consiglio.

E' ripartita l'attività del Consiglio Comunale dei ragazzi a Prato

Gli studenti sono stati coinvolti, poi, in un processo di Co-Design per intervenire sulla tematica dell'efficientamento energetico. Attraverso lo strumento dello storyboard i giovani consiglieri hanno rappresentato la loro giornata tipo in termini di efficientamento energetico, attraverso i loro usi e consumi dell'energia elettrica durante le varie fasi della giornata. Nella seconda parte della mattinata si è discusso circa le pratiche che i ragazzi stanno mettendo in atto a livello di efficientamento energetico, nel loro quotidiano e nelle scuole, e su cosa si aspettano dalla città di Prato da qui al 2030, con l'individuazione di barriere, opportunità e sfide per il futuro.

Hanno partecipato alla seduta il presidente del Consiglio Comunale Gabriele Alberti e l'assessora alla Pubblica Istruzione Ilaria Santi, oltre ai ragazzi, 2 per ogni istituto, che sono stati eletti tra le classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado, accompagnati dagli insegnanti.

"Ripartiamo anche quest'anno con il Consiglio Comunale dei ragazzi, con nuovi eletti scelti dai propri compagni attraverso un percorso di campagna elettorale simbolica sui temi - ha detto il presidente del Consiglio Comunale Gabriele Alberti - Partiamo subito con un progetto in collaborazione con il nostro Ufficio Europa che riguarda l'agenda della Sostenibilità Economica, essendo Prato una tra le 100 città europee selezionate sul raggiungimento della neutralità climatica nel 2030. Questa iniziativa rappresenta la possibilità di lavorare con gli studenti, con le loro scuole e con i loro insegnanti e di dar voce anche ai problemi più vicini, quelli della vita del quartiere, dei giardini, della sistemazione dei loro istituti".

"Siamo contenti di ripartire con il Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze perché fa domande e presenta proposte concrete all'Amministrazione comunale - ha detto l'assessora alla Pubblica Istruzione Ilaria Santi - Inoltre ci consegna degli impulsi e sollecitazioni che non solo non sono mai scontati, ma che provengono dai ragazzi che sono i cittadini di oggi e saranno gli adulti di domani. È importante, quindi, non solo ascoltarli ma cercare di fare quello che da loro ci viene indicato".

Seguici sui nostri canali