Economia

Next Technology Tecnotessile si racconta fra passato, presente e futuro

La società di ricerca celebra 50 anni con un’iniziativa a Prisma .

Next Technology Tecnotessile si racconta fra passato, presente e futuro
Economia Prato, 18 Ottobre 2022 ore 13:13

Un’iniziativa per celebrare i cinquant’anni di Next Technology Tecnotessile e per parlare del futuro dell’innovazione tecnologica. Si terrà a Prato giovedì 20 ottobre ‘Next Day’, l’evento promosso dalla società di ricerca leader nel settore tessile, che dalle 9 alle 17.30 ha organizzato dibattiti, tavole rotonde, confronti istituzionali e incontri fra imprenditori pratesi e rappresentanti di aziende provenienti da vari paesi europei. L’appuntamento è in via Galcianese, negli spazi di Prisma, il centro di trasferimento tecnologico per le imprese del distretto tessile di cui Next Technology Tecnotessile è partner.

Si parte alle 9 con il dibattito istituzionale al quale prenderanno parte il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, l’amministratore unico di Sviluppo Toscana, Orazio Figura, e l’assessore all’innovazione del Comune di Prato, Benedetta Squittieri. A seguire l’intervento dell’assessore regionale alle infrastrutture digitali Stefano Ciuoffo e quello dell’assessore regionale all’economia Stefano Marras. Nel mezzo, spazio anche agli interventi di ex presidenti ed ex dipendenti di Next Technology Tecnotessile che ripercorreranno i 50 anni della società di ricerca e le principali innovazioni assicurate al territorio, alla Toscana e a tutta Italia. A moderare questi due momenti saranno il direttore di Ntt, Andrea Falchini e il senior project manager Enrico Venturini.

Alle 11.30 spazio per la prima tavola rotonda, dal titolo ‘Sostenibilità ed economia circolare per il settore tessile’, moderata da Raffaele Lupoli, direttore editoriale di Economia Circolare. Ad alternarsi nel confronto saranno Valerio Barberis, assessore all’urbanistica del Comune di Prato, Aurora Magni presidente di Blumine, Andrea Fluttero presidente di Unirau, Silvia Gabellini sales account di Ecomondo, Pietro Pin consulente del gruppo Benetton, Giorgio Calculli di Acimit e Francesco Marini di Confindustria Toscana Nord.

Alle 14.30 la seconda tavola rotonda dal titolo ‘Digitalizzazione e industria 4.0 – Applicazioni per il mondo tessile e meccanotessile’. In questo caso il moderatore è Mauro Sampellegrini, responsabile ricerca e innovazione di Sistema Moda Italia. A intervenire saranno Francesca Fani, Ceo di Pafasystem, Luca Bencini di Tt Tecnosistemi, Massimo Pisaneschi di Dell’Orco & Villani, Salvatore Montanarella di Desys, Claudio Morelli di Apuanasb, Ugo Ghilardi di Itema Group e Giuseppe Iacobelli, direttore cluster made in Italy.

Come detto, futuro ma anche memoria storica durante ‘Next Day’. E così un momento specifico della giornata verrà dedicato al ricordo dell’ex direttore di Next Technology Tecnotessile, Solitario Nesti. A ripercorrere la storia di Nesti all’interno della società di ricerca sarà il presidente di Ntt, Massimo Biancalani.

Infine Extratex. Durante la mattina ci sarà un’introduzione sugli obiettivi alla base del progetto europeo di cui Next Technology Tecnotessile è coordinatore, oltre che referente per l’Italia. Nel pomeriggio, dalle 15.40, ci sarà la presentazione di Spk (Slovacchia), Fomentex (Comunità di Valencia), Clutex (Repubblica Ceca) e Aecim (Madrid). A seguire l’incontro fra imprenditori europei e quelli pratesi per cercare nuove collaborazioni, reti di sviluppo e per mettersi in contatto con realtà estere che hanno necessità affini a quelle del distretto pratese. Una delle idee di Extratex è infatti quella di creare opportunità commerciali con piani d’azione intersettoriali, mantenendo la competitività dell’industria europea sul mercato globale, reggendo così la concorrenza dei Paesi emergenti.

Seguici sui nostri canali