Cultura

Per gli Incontri con l’autore, Luca Trapanese presenta "Le nostre imperfezioni"

Per gli Incontri con l’autore, Luca Trapanese presenta "Le nostre imperfezioni"
Cultura Prato, 31 Ottobre 2022 ore 11:42

Ultimo appuntamento della rassegna Incontri con l’autore organizzata dalla biblioteca Lazzerini in collaborazione con la Libreria Gori nell’ambito delle iniziative di Un autunno da sfogliare. Protagonista dell’incontro di venerdì 4 novembre alle 17 sarà Luca Trapanese che presenta al pubblico il suo romanzo d’esordio Le nostre imperfezioni edito da Salani. Dialoga con l’autore Silvia Becherini, bibliotecaria della Lazzerini.

In questo suo primo romanzo Trapanese racconta con empatia e delicatezza la storia di un doppio cammino, quello verso Santiago, il pellegrinaggio più famoso del mondo, e quello del cuore, che cambierà per sempre la vita del protagonista del romanzo. Dicono in effetti che non serve una ragione precisa per compiere il Cammino di Santiago. Il giovane Livio non sa esattamente perché ha deciso di partire zaino in spalla, trascinando con sé due amiche fino alla tomba di San Giacomo. Di certo, ad animare le sue scelte è sempre stato l'amore per gli altri, una vocazione che lo ha condotto in giro per il mondo, al fianco degli umili, dei bisognosi, degli ultimi. In un romanzo ricco di interrogativi che scavano l'anima dei personaggi, Luca Trapanese ci ricorda che la vita non è una favola e ti colpisce sempre alle spalle, ma che lo stesso fa anche la felicità, arriva sempre da dove meno te l'aspetti.

Luca Trapanese (Napoli 1977) da anni svolge attività di volontariato in Italia e nel mondo, ha fondato l’associazione “A ruota libera” e ha realizzato numerosi progetti legati alla disabilità, tra i quali la casa famiglia per bambini “La Casa di Matteo”, unica nel Sud Italia. Nel 2018 ha adottato Alba, una bambina affetta da sindrome di Down ed è felice di raccontare sui social la loro vita insieme. La piccola nata da meno di un mese era stata abbandonata in ospedale, per poi essere stata rifiutata da trenta coppie diverse, prima di trovare le braccia del suo nuovo papà.
La sua storia ha costituito un precedente e una svolta: Luca Trapanese, che nel frattempo è diventato assessore comunale alle Politiche sociali di Napoli, è stato il primo caso in Italia di persona single e omosessuale che è riuscita ad adottare una figlia.
Con Luca Mercadante ha scritto il libro Nata per te edito da Giulio Einaudi Editore che presto diventerà un film e che ripercorre la storia di un uomo e una bambina che hanno disperatamente bisogno l’uno dell’altra, la storia di Luca e Alba.

Seguici sui nostri canali