Cultura

La città che si fece un dono: on line il nuovo spot della Camerata Strumentale Città di Prato

La città che si fece un dono: on line il nuovo spot della Camerata Strumentale Città di Prato
Cultura Prato, 13 Ottobre 2022 ore 10:41

Una stagione importante questa, la venticinquesima, un'occasione per ricordare una data importante per la musica in città.

Venticinque anni fa Prato si è fatta un dono, un’Orchestra. Dopo un quarto di secolo di attività e stagioni concertistiche è difficile immaginare la città senza la Camerata strumentale, un’istituzione orchestrale che nasce proprio dal brulicare del tessuto sociale, economico e urbano di Prato, con le sue attività, i suoi monumenti e spazi culturali, scuole e bellezze naturali.

Un dono che la Camerata intende restituire alla cittadinanza con la nuova Stagione concertistica 2022-2023 che guarda al futuro, pur non dimenticando le sue radici, e che culminerà con un’opera inedita commissionata per l’occasione The Song of the Ladder.

Sui canali social dell'orchestra (Facebook, Instagram, Youtube) è già visibile il nuovo spot per la stagione concertistica 2022|23 che si intitola appunto Il Dono.Futuro e Memoria.

La campagna abbonamenti è ancora aperta: la stagione si aprirà con un omaggio al pubblico degli abbonati, un'anteprima esclusiva con l'introduzione alla stagione a cura del Maestro Alberto Batisti che si terrà nel Teatro del Convitto Cicognini giovedì 20 ottobre.

Il concerto inaugurale della nuova stagione è invece in programma per giovedì 17 novembre, con un concerto diretto dal giovane dirompente talento del Maestro Hugo Ticciati.

Seguici sui nostri canali