Cultura

In Lazzerini al via un nuovo ciclo degli Incontri con l’autore

In Lazzerini al via un nuovo ciclo degli Incontri con l’autore
Cultura Prato, 11 Gennaio 2023 ore 12:45

La biblioteca Lazzerini inaugura le iniziative per adulti del 2023 con un nuovo ciclo di Incontri con l’autore organizzato dalla biblioteca in collaborazione con la Libreria Gori: 4 incontri a ingresso libero che si terranno in sala conferenze dal 13 gennaio al 24 febbraio.

Si comincia venerdì 13 alle 21 con il giovane pratese Willy Guasti (nella foto di Gianluca Rossi), naturalista, zoologo e divulgatore scientifico – meglio noto come Zoosparkle – che, intervistato da Clarissa Ciabatti, ci parlerà del suo libro d’esordio Il coccodrillo ha il cuore tenero, edito da Rizzoli. “Tenero” non è forse il primo aggettivo a cui penseremmo per descrivere un coccodrillo, ma Willy Guasti, fa il suo debutto nell’editoria con questo mondo variopinto fatto da rettili, ornitorinchi, rane e centopiedi, illustrandoci il ruolo del “genitore animale”e delle cure parentali che ne seguono: battibecchi tra consanguinei, padri che partoriscono e madri che adottano cuccioli non loro. Il tutto accompagnato dalle bellissime illustrazioni di Claudia Plescia.

Il secondo appuntamento si terrà sabato 28 gennaio alle 17 e vedrà protagonista Francesco Strazzari, professore ordinario di relazioni internazionali alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, con il suo ultimo libro Frontiera ucraina (Il Mulino).

In un mondo segnato da aspiranti potenze impegnate nella competizione per l'egemonia, vale la pena tornare a interrogarsi, oggi, sui meccanismi di ridefinizione violenta di confini, sfere di interesse e influenza, gerarchie postcoloniali e retaggi imperiali. La guerra in Ucraina segna in profondità non solo le dinamiche regionali, ma anche le relazioni internazionali. Scrivendo nel vivo delle offensive militari, l'autore sviluppa un'analisi del conflitto come guerra di frontiera per l'ordine internazionale, intervenendo nel dibattito su cause, effetti e sfide. Dialoga con l’autore David Fiesoli.

Il ciclo continua sabato 11 febbraio alle 17 con Daniele Caluri e Emiliano Pagani che ci racconteranno un’altra avventura di Don Zauker, l’esorcista più malvagio, lussurioso e deprecabile della chiesa. Nell’ultima loro pubblicazione In nomine Zauker, edito da Feltrinelli con i testi di Pagani e le illustrazioni di Caluri, Don Zauker, dopo aver sfruttato nei modi peggiori il potere conferitogli dalla tonaca, non poteva farsi mancare l’esperienza più estrema: la morte. La fine. Tutte le maggiori autorità religiose sono radunate intorno alla sua salma. Ma prima di esultare devono compiere un ultimo esorcismo, utile a far sì che la perfida anima di Zauker lo segua nell’aldilà, invece di restare a vagare per il mondo (...).

Nell’ultimo incontro che si terrà venerdì 24 febbraio alle 18, Alessandra Selmi presenterà l’ultimo suo libro Al di qua del fiume. Il sogno della famiglia Crespi (Nord) che racconta la storia del primo villaggio operaio in Italia, Crespi: un sogno diventato una grande realtà, a cavallo tra mondo contadino e mondo industriale, un sito all’avanguardia e a misura d’uomo. Un racconto appassionato dell'intreccio di destini tra imprenditori visionari e coraggiosi e famiglie operaie: speranze, drammi, vendette e amori in un grandioso ed emozionante affresco storico. Saranno presenti l’autrice e Diletta Pizzicori.

Seguici sui nostri canali