Cultura

Antichi opifici e colori d’autunno in Val di Bisenzio

Antichi opifici e colori d’autunno in Val di Bisenzio
Cultura Prato, 18 Novembre 2022 ore 12:49

Antichi opifici e colori d’autunno in Val di Bisenzio: con TIPO l’acqua torna protagonista di un nuovo appuntamento di turismo industriale. Sabato 26 novembre, alle 14.30, partirà l’itinerario lungo il fiume dedicato alla Val di Bisenzio e all’elemento che più di altri ha rappresentato il vero motore per la nascita dell’industria tessile: l’acqua, appunto. Prima tappa a Colle Bisenzio e allo spazio Materia, che offre un percorso espositivo dedicato alla storia della tintoria e alle energie rinnovabili, con particolare attenzione a quella idraulica. La struttura è ospitata in un antico mulino, poi trasformato in gualchiera, ferriera, stracciatura e, nel corso del Novecento, in tintoria e carbonizzo tessili. Si proseguirà con la scoperta dell’arte molitoria nel territorio di Vernio, visitando l’ottocentesco Mulin de’ Fossi, sul Fiumenta, che ancora oggi macina a pietra sfruttando l’energia dell’acqua. Ad accogliere i visitatori al mulino saranno alcuni figuranti del gruppo storico Conti Bardi - Società della Miseria, vista la forte connessione con la farina di castagne, prodotto principe della tradizionale Festa della Polenta. Sarà possibile scoprire il procedimento e assaggiare la pregiata farina di castagne della Val di Bisenzio. Ultima tappa del tour sarà la Manifattura Lane Pucci a San Quirico, azienda nata nel 1963, specializzata nella produzione di filati per maglieria, di cui si visiteranno il reparto di tintoria in matassa e quello di roccatura. Proprio tra la ciminiera e le vasche tintorie di Pucci sarà allestita la performance teatrale “La genesi del rigenero” di Beppe Allocca, artigiano teatrante, che affronterà temi come sostenibilità e riciclo, raccontando la storia del cardato e dei cenciaioli pratesi in maniera divertente e dissacrante (ritrovo tour: Stazione di Prato Centrale (l'itinerario prevede lo spostamento in bus); costo 25 euro; info e prenotazioni: 0574.843500, booking@capviaggi.it, www.capviaggi.it).

Domenica 27 novembre, alle 16, tornerà TIPO Kids al Centro Luigi Pecci: “Dritto e rovescio” è il nome dell’attività di laboratorio tessile prevista per bambini (3-6 anni) e famiglie. Il tessuto non è altro che un intreccio verticale e orizzontale di materiali lunghi e sottili. Per sperimentarlo, i bambini e le loro famiglie avranno a disposizione un kit personale con un “ordito” molto speciale e materiali con differenti caratteristiche tattili e colori per intrecciare la trama, come strisce di carta, di plastica, di stoffa. Un percorso per esercitare i sensi e coltivare fin da piccoli la creatività attraverso il fare (costo 10 euro bambino più adulto; info: 0574.1837859; prenotazioni.museiprato@coopculture.it, prenotazioni online su coopculture.it).

Seguici sui nostri canali