Cronaca
poggio a caiano

Via Mastrigalla, al via i lavori di asfaltatura

Sul tratto collinare sperimentata una nuova pavimentazione dal minor impatto ambientale.

Via Mastrigalla, al via i lavori di asfaltatura
Cronaca Poggio e Caiano, 02 Settembre 2022 ore 14:41

Partiranno la prossima settimana i lavori su via Mastrigalla: nuova asfaltatura, opere per migliorare la sicurezza, rifacimento di tutta la segnaletica orizzontale e verticale, sistemazione del corretto convogliamento delle acque meteoriche. Numerosi interventi per un progetto che permetterà di riqualificare l’intera area.

Non un consueto intervento di rifacimento stradale ma un progetto dall’alto valore innovativo: nel tratto fra l'abitato e via Petraia, trattandosi di una strada che attraversa un'area rurale collinare, verrà steso un asfalto di tipo "sacatrasparent", colore terre toscane. Un asfalto di colore chiaro, che ha le stesse caratteristiche tecniche dell'asfalto classico, ma riduce notevolmente l'impatto visivo in quest'area di particolare pregio paesaggistico.

"Continua l’opera incessante di riqualificazione delle strade del nostro territorio - afferma il sindaco - Questo intervento però assume un significato importante. Abbiamo voluto andare oltre il semplice rifacimento di una strada, pensando un'opera che si caratterizza per l’impegno al rispetto della bellezza delle nostre colline con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale. La scelta di un asfalto a basso impatto visivo ha lo scopo di non intaccare il contesto paesaggistico e quindi preservare al massimo l'ambiente rurale che è una delle bellezze del nostro territorio. Allo stesso tempo l'asfalto nero è uno dei fattori che provoca l'innalzamento delle temperature in estate, mentre una strada di questo colore non ha lo stesso impatto riducendo la temperatura al suolo. Con questo progetto sperimentiamo per la prima volta sul nostro territorio questa nuova pavimentazione che garantisce maggiore sostenibilità e che costituisce un modello che vogliamo replicare in futuro su altre strade della stessa tipologia".

Il progetto da 313 mila euro sarà finanziato grazie ai fondi PNRR, che il Comune ha intercettato grazie ad un attento lavoro di ricerca che ha portato a Poggio a Caiano anche altri 800 mila euro che a breve consentiranno la riqualificazione anche di Via Foscolo.

“Questi - dichiara l’assessore ai lavori pubblici - sono i primi fondi PNRR che cominciano subito a dare frutti a Poggio. Vogliamo quindi fare i complimenti ai nostri uffici tecnici perché in pochissime settimane, nonostante le difficoltà note a tutti legate alla pandemia e all’aumento dei costi dei lavori pubblici, sono riusciti a mettere a terra un finanziamento di questo tipo per un progetto complesso ed importante che va a completare la riqualificazione di Poggetto avviata negli anni scorsi. Dopo via Mastrigalla possiamo infatti affermare che durante questa legislatura abbiamo praticamente rifatto tutte le strade di Poggetto, a vantaggio di una maggiore sicurezza ed una migliore qualità della vita dei residenti e di chi tutti i giorni attraversa queste strade. Si tratterà di affrontare qualche disagio nelle prossime settimane, per il cantiere che si avvierà, e ringraziamo per questo le famiglie e i cittadini per la collaborazione e la pazienza.”

I lavori partiranno lunedì prossimo nel tratto davanti alle scuole, dove oltre all'asfaltatura verranno realizzati altri interventi necessari alla messa in sicurezza: previsti due nuovi attraversamenti pedonali rialzati, con relativa nuova illuminazione, uno in corrispondenza del passaggio pedonale proveniente da via Virginia e l'altro in corrispondenza della scuola dell’infanzia. Per migliorare la sicurezza dell’area, sarà inoltre introdotto il limite a 30km/h.

“Partiamo dal tratto davanti alle scuole – prosegue l’assessore - perché il nostro obiettivo, vista l’imminente riapertura delle scuole, è quello di restituire il prima possibile alla comunità una strada più bella e più sicura”.

Il limite a 30km/h verrà introdotto anche all’incrocio tra via Mastrigalla e via Aiaccia, incrocio che sarà completamente riqualificato, grazie anche ad un rialzamento della pavimentazione carrabile, con rampe di raccordo per ridurre la velocità dei veicoli e favorire l'attraversamento pedonale e ciclabile. Anche qui, come nel tratto extraurbano, sarà realizzata una pavimentazione in bitume "scatrasparent" colore terre toscane.

Sempre nel tratto urbano di via Mastrigalla, verrà riqualificata l'intersezione con via Cegoli, dove sarà eliminato l’attuale spartitraffico e realizzata una minirotatoria con una piccola isola centrale sopraelevata e in parte sormontabile, nella quale verrà posto il palo di illuminazione che attualmente si trova nell'isola spartitraffico.

Per permettere l’esecuzione dei lavori, da lunedì 5 a domenica 18 settembre sarà chiusa via Mastrigalla nel tratto compreso tra via Statale fino all’intersezione con via Aiaccia, in modo da garantire il transito su via Aiaccia/ via Cegoli/via Mastrigalla alta; sarà consentito il transito ai residenti e l’accesso alla scuola con il pulmino e a piedi. Con l'avanzamento del cantiere saranno via via modificate le limitazioni al traffico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter