Cronaca

Razionalizzazione del consumo di acqua potabile e divieto di uso improprio, l'ordinanza del sindaco

Sanzioni da 100 a 500 euro per chi viola il provvedimento

Razionalizzazione del consumo di acqua potabile e divieto di uso improprio, l'ordinanza del sindaco
Cronaca Prato, 07 Luglio 2022 ore 16:49

Il sindaco Matteo Biffoni ha firmato l'ordinanza per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il divieto di uso improprio.

L'ordinanza prevede il divieto assoluto su tutto il territorio comunale di utilizzare l'acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienicodomestici fino al 30 settembre.

Inoltre, per evitare sprechi, è disposta la chiusura dei fontanelli che si trovano sul territorio comunale dalla mezzanotte alle 5.

Chiunque violi il presente provvedimento è sottoposto all’applicazione della sanzione amministrativa da 100 a 500 euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter