Cronaca
Prato

Maltempo, Giani: “Firmato lo stato di emergenza regionale, auspico presto quello nazionale”

L'evento ha interessato tutta la Regione, ma soprattutto le province di Lucca e Massa Carrara.

Cronaca Prato, 19 Agosto 2022 ore 06:38

Maltempo, Giani: “Firmato lo stato di emergenza regionale, auspico presto quello nazionale”

Nel primo pomeriggio di ieri, dopo un incontro con le dieci realtà di protezione civile della Toscana, il presidente della Regione Eugenio Giani ha firmato lo stato di emergenza regionale  per gli eventi meteorologici di Ferragosto e di ieri nel territorio delle province di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato, Città Metropolitana di Firenze, Arezzo, Siena, Pisa, Livorno, Grosseto.

Il presidente ha annunciato ufficialmente questa decisione aprendo a Carrara una conferenza stampa tenuta insieme al sindaco di Carrara Serena Arrighi e dedicata ai gravi fenomeni metereologici che oggi hanno interessato la Toscana.

Dall’incontro  è emerso con chiarezza che i danni sono pesanti e  riguardano tutta la regione con una concentrazione soprattutto sulle zone costiere, nelle province di Lucca e Massa Carrara.

I video trasmessi da Italia7

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter