Cronaca

Inseguimento da film in viale Leonardo Da Vinci, fermata una donna cinese

Non si è fermata all'alt dei carabinieri.

Inseguimento da film in viale Leonardo Da Vinci, fermata una donna cinese
Cronaca Prato, 18 Dicembre 2022 ore 12:54

Le immediate indagini svolte dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Prato ha consentito nell’arco di poche ore di individuare e successivamente rintracciare il conducente, rivelatasi una giovane donna cinese clandestina, dell’Audi A6 che la notte del 13 u.s. non si era fermato all’alt di una pattuglia del Radiomobile, ingaggiando un lungo inseguimento sulla tangenziale L. Da Vinci che si era concluso con un simultaneo sinistro sulla rotatoria con via dei Trebbi in prossimità del casello autostradale di Prato-Ovest.

La donna che era riuscita poi ad allontanarsi dal luogo dell’impatto è risultata priva di patente di guida, violazione per la quale era già stata recentemente contravvenzionata dalla Guardia di Finanza di Prato. Era stato proprio questo il motivo che l’aveva spinta a sottrarsi al controllo ma ora, oltre che per guida senza patente, dovrà anche rispondere di reati più gravi come resistenza a P.U. ed omissione di soccorso, visto che i tre carabinieri a bordo della gazzella incidentatasi hanno tutti riportato lesioni fortunatamente non pesanti e sono già sulla via della guarigione.

Seguici sui nostri canali