Cronaca
Prato

È morto il Vescovo emerito di Prato, addio a Gastone Simoni

È venuto a mancare stasera intorno alle 20, nella Casa di Cura di Villa Torrigiani a Fiesole, dove si trovava dopo il lungo ricovero all’Ospedale di Careggi.

È morto il Vescovo emerito di Prato, addio a Gastone Simoni
Cronaca Prato, 28 Agosto 2022 ore 22:31

È morto il Vescovo emerito di Prato, addio a Gastone Simoni

Ricoverato nei giorni scorsi in gravissime condizioni è morto stasera il vescovo emerito di Prato, monsignor Gastone Simoni, 85 anni, che ha guidato la diocesi pratese per 20 anni, dal 1992 al 2012. È venuto a mancare stasera intorno alle 20, nella Casa di Cura di Villa Torrigiani a Fiesole, dove si trovava dopo il lungo ricovero all’Ospedale di Careggi.

Il cordoglio del sindaco di Prato

Tra i primi ad esprimere cordoglio il sindaco di Prato Matteo Biffoni. 

“Ci ha lasciato Monsignor Gastone Simoni, Vescovo emerito della nostra Città - ha scritto - sempre  impegnato anche a spronare le istituzioni, a sostenere in anni davvero difficili la nostra comunità e ad affrontare le sfide centrali per Prato, il lavoro e l'inclusione. Come tutta Prato gli sarò sempre riconoscente per questo impegno e personalmente ricorderò sempre con gratitudine le sue parole quando celebrò i funerali del mio babbo Daniele. Grazie di tutto, Vescovo Gastone”.

Il ricordo dell’On. Giorgio Silli 

“Ero un giovane segretario comunale di partito e non ho ma smesso di sentire la vicinanza educativa e formativa dell’allora Vescovo di Prato - ha scritto Silli -   a volte mi diceva “bravo” altre volte -a dire il vero molto più spesso- mi tirava le orecchie.  Mancherà non solo a me, che mentre scrivo sono commosso, mancherà a tutta la Chiesa e alla nostra forte e orgogliosa comunità. Come dimenticare la veglia di preghiera per il “lavoro” negli anni in cui la crisi iniziò a farsi sentire? ArrivederLa Eccellenza, ci rivedremo, senza ombra di dubbio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter