Cronaca

Controlli sul commercio di borse di plastica: sequestrati migliaia di pezzi illegali

Sequestrate complessivamente 30 chili di borse di plastica ed elevati verbali per complessivi 15 mila euro

Controlli sul commercio di borse di plastica: sequestrati migliaia di pezzi illegali
Cronaca Prato, 04 Gennaio 2023 ore 13:25

Negli ultimi giorni del 2022 il personale dei Nuclei Speciali della Polizia Municipale ha effettuato alcuni controlli in esercizi commerciali per monitorare l’applicazione della corretta attuazione della nuova disciplina sulle borse di plastica, introdotta con la modifica di alcuni articoli del codice dell’ambiente riguardanti la gestione degli imballaggi.

La normativa, rinnovata nel 2018 per chiare finalità di tutela dell’ambiente, limita fortemente la commercializzazione delle borse di plastica e borse biodegradabili, sia imponendo agli esercenti il divieto di cessione gratuita delle borse ai clienti, sia vietando la cessione di borse di plastica prive del marchio che ne certifica la conformità tecnica alle caratteristiche che ne legittimano il commercio (quali lo spessore, la percentuale di materia riciclata, i requisiti di biodegradabilità e di compostabilità). Sono escluse da questi vincoli solo le buste di plastica che sono finalizzate a costituire solo l’involucro di confezionamento e non idonee all’azione di trasporto della merce.

Delle sei attività commerciali controllate, tre sono risultate non in regola, in quanto colte a commercializzare borse leggere prive della marcatura di conformità per la vendita di prodotti non alimentari. In esito ai controlli sono state quindi sequestrate complessivamente 30 chili di borse di plastica ed elevati verbali per complessivi 15 mila euro.

Seguici sui nostri canali