Attualità
Poggio a Caiano

Poggio a Caiano dichiarata "Città per la pace ed i diritti umani"

In vicinanza della Giornata mondiale dei Diritti Umani, domenica 11 dicembre alle 17.00, presso le Scuderie medicee, si svolgerà il concerto ad ingresso gratuito degli allievi solisti della Scuola di musica l'Ottava Nota.

Poggio a Caiano dichiarata "Città per la pace ed i diritti umani"
Attualità Poggio e Caiano, 10 Dicembre 2022 ore 09:22

Poggio a Caiano dichiarata "Città per la pace ed i diritti umani"

Oggi ricorre la Giornata Mondiale dei Diritti Umani e a Poggio si celebra con un importante atto della Giunta comunale con il quale il Comune entra a far parte del Coordiamento nazionale degli Enti locali per la pace ed i diritti umani e viene dichiarato "Città per la pace ed i diritti umani"

“Il mondo – dichiarano il sindaco Francesco Puggelli e l’assessore alla cultura Giacomo Mari - continua ad essere ferito da guerre e da conflitti e da atti di violazione dei diritti umani oltre che da una crescente emergenza ambientale e climatica. Il nostro Comune è da sempre impegnato a promuovere una cultura di pace, non facendo mai mancare nel tempo il sostegno formale e partecipativo alle varie edizioni della marcia Perugia Assisi e al comitato promotore della marcia stessa. Siamo quindi molto felici di formalizzare la nostra adesione al Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani, di cui sosteniamo da sempre e pienamente gli scopi. Siamo infatti consapevoli della responsabilità di contribuire a creare una cultura di pace e di giustizia sociale e intendiamo fare la nostra parte, non da soli, ma insieme ad altri governi locali, perché solo mettendoci insieme, facendo rete, possiamo contribuire fattivamente alla soluzione dei problemi globali ed operare per costruire un mondo più giusto, unito e pacifico a partire dalla dimensione locale. Entrare a far parte del Coordinamento, ne siamo certi, potrà permetterci di tessere e curare questa rete”.

Il Coordinamento nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani dal 1986 promuove e coordina le attività di centinaia di comuni, province e regioni per la pace e i diritti umani con lo scopo di promuovere l'impegno costante degli Enti Locali e delle Regioni a favore della pace, dei diritti umani, dello sviluppo sostenibile, della solidarietà e della cooperazione internazionale valorizzandone le iniziative.

In vicinanza della Giornata mondiale dei Diritti Umani, domenica 11 dicembre alle 17.00, presso le Scuderie medicee, si svolgerà il concerto ad ingresso gratuito degli allievi solisti della Scuola di musica l'Ottava Nota. Si allega locandina del concerto.

 

Seguici sui nostri canali