Attualità
Prato

Ospedale, Tribunale, Piscina Olimpionica Iolo,  Sottopasso Soccorso Declassata e Parco Urbano: cinque problemi irrisolti alcuni dei quali si trascinano da vari lustri

La nota stampa del Comitato Provinciale Area Pratese. 

Ospedale, Tribunale, Piscina Olimpionica Iolo,  Sottopasso Soccorso Declassata e Parco Urbano: cinque problemi irrisolti alcuni dei quali si trascinano da vari lustri
Attualità Prato, 16 Agosto 2022 ore 12:55

Ospedale, Tribunale, Piscina Olimpionica Iolo,  Sottopasso Soccorso Declassata e Parco Urbano: cinque problemi irrisolti alcuni dei quali si trascinano da vari lustri

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del Comitato Provinciale Area Pratese.

“Il primo da risolvere, senza indugio, riguarda indubbiamente la nuova Palazzina dell 'Ospedale.  Si tratta della salute pubblica! I fatti riportati dai mezzi di informazioni in questi giorni testimoniano la necessita di avere a disposizione più letti .

L'Edificio del Tribunale è da ristrutturare ma la priorità è l'arrivo di personale amministrativo per eliminare la congenita mancanza di personale.  Scandalizza la sordità ai vari appelli   rivolti, da tutte le Autorità locali, a coloro che dovrebbero porre rimedio a tale  la situazione

La piscina Olimpionica di Iolo deve essere costruita in tempi brevi. Le società di nuoto pratesi non sanno dove allenarsi e giocare. In secondo luogo il nuovo impianto sportivo potrebbe ospitare avvenimenti di rilievo nazionale ed internazionale  (si veda Riccione) e dare vita alle attività  alberghiere e di ristorazione della città”.

Il sottopasso al Soccorso è il più vecchio problema da risolvere

”Si è scelto il sottopasso  ( e va bene così, se sarà possibile realizzarlo) l'importante è fare presto Non possiamo continuare ancora 10 anni con gli ingorghi e le file giornaliere.

Infine il Parco Urbano anche qui,  si va a rilento e tutte le promesse sono state infrante. Non si sa quando si comincerà.

Intanto i cittadini  vengono "nutriti" di parole e non di fatti.

E' mai possibile che una struttura  pubblica mai rispetti i tempi di realizzazione prefissati?”

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter