Attualità

In tantissimi al primo fine settimana di Dolce Vernio 2022

Morganti e Lucarini: “Affluenze record per miele, Oratorio e laboratori”.

In tantissimi al primo fine settimana di Dolce Vernio 2022
Attualità Vernio, 17 Ottobre 2022 ore 13:48

Tanti, tantissimi i visitatori del primo fine settimana di Dolce Vernio. Complice le bellissime giornate con un clima quasi estivo, il mercatino dei produttori di miele, le visite guidate all’Oratorio e i laboratori sulle api per i bambini sono stati presi d’assalto.

“Un successo che ci fa davvero un grande piacere. Tanta gente che ha apprezzato i miele della Val di Bisenzio, la nostra storia e il lavoro di apicoltori ed esperti sulle api - commentano il sindaco di Vernio Giovanni Morganti e l’assessore a Cultura e Turismo Maria Lucarini – Adesso andiamo avanti con entusiasmo con i tanti appuntamenti che ci aspettano”.

Intanto domenica mattina in piazza San Quirico il sindaco Morganti, insieme agli apicoltori e ai tanti partner dell’iniziativa, ha tagliato il nastro di apertura dell’edizione 2022 di Dolce Vernio, il cui ricco cartellone prosegue fino a dicembre.

Il prossimo fine settimana, infatti, partono le visite e le degustazioni alle aziende apistiche. Venerdì 21 ottobre con La Bottega del Miele, sabato con l’Oasi del Miele Marchetti e domenica con l’azienda Il Glomere.

Grande successo, come si diceva, anche per l’Oratorio San Niccolò di Vernio, candidato a Luogo del Cuore FAI e protagonista sabato e domenica di visite guidate particolarmente affollate grazie alle Giornate d’Autunno FAI. Sono già 300 le firme raccolte per la candidatura, ma si potrà continuare a votare in occasione dei prossimi eventi di Dolce Vernio e naturalmente on line sul sito del FAI (https://fondoambiente.it/luoghi/oratorio-di-san-niccolo-a-vernio?ldc).

Fino al 30 ottobre prosegue anche Vernio si tinge di giallo, il contest delle vetrine e degli addobbi degli esercenti del centro commerciale “Vivere Vernio”. Votando la vetrina si vince un buono spesa. Quest’anno giallo della festa anche per le case, il centro commerciale distribuisce festoni gialli per addobbare finestre e terrazze.

Dolce Vernio è promosso dal Comune di Vernio e dall’Arpat Prato, fa parte del circuito EAT Prato ed è realizzato con la collaborazione di Fondazione CDSE, Legambiente Prato, FAI-Fondo Ambiente Italiano, Slow Food Prato, Società della Miseria - Gruppo Storico Conti Bardi, Pro Loco di Cavarzano e di Luciana, Biblioteca Popolare Petrarca, apicoltori e aziende agricole.

Seguici sui nostri canali