Attualità
L'iniziativa

Al via la Firenze-Siena, la rievocazione storica in un territorio unico al mondo

Domenica 9 ottobre andrà in scena la settima edizione della manifestazione promossa  dalla Scuderia Cassia Corse 264 Storica.

Al via la Firenze-Siena, la rievocazione storica in un territorio unico al mondo
Attualità Prato, 07 Ottobre 2022 ore 11:18

Al via la Firenze-Siena, la rievocazione storica in un territorio unico al mondo

Domenica 9 ottobre andrà in scena la settima edizione della Firenze-Siena, la rievocazione storica promossa  dalla Scuderia Cassia Corse 264 Storica  in collaborazione con l’Automobile Club Firenze e di Siena.

A presentare la manifestazione ieri sera, presso la sede dello stabilimento Pan International di Barberino-Tavarnelle, sponsor ufficiale dell’evento, erano presenti per la scuderie Cassa Corse264 Storica il vicepresidente Danilo Barbieri, Giuseppe Dolfi ed Alberto Dolfi, entrambi membri del consiglio e poi Simone Calosi, direttore tecnico sportivo della scuderia.  Presenti anche Stefano Ceccarelli, della Pan International e Camilla Ceccarelli, socia organizzatrice della manifestazione.

L’evento

La gara di velocità su strada Firenze-Siena è la rievocazione storica di un'avvincente gara di velocità su strada. Una gara d’altri tempi disputata in due sole edizioni: il 1 Novembre del 1953 e il 25 ottobre 1954.

Il percorso si snoda lungo la mitica Cassia, già scenario della leggendaria Mille Miglia, attraversando antichi borghi e variegati paesaggi che solo la Toscana può offrire.

Ma oltre l’emozione delle strade da percorrere, i paesaggi da scoprire e le bellissime e roboanti auto d’epoca che sempre più numerose prendono parte alla rievocazione, non mancheranno momenti di convivialità per ritemprarsi dalle fatiche del viaggio, sorseggiando buoni vini e gustando prelibati piatti tipici del territorio. Una manifestazione tutta da correre, scoprire, vivere e assaporare.

La Firenze – Siena è pronta a tornare anche quest’anno per entusiasmare i tanti partecipanti che il prossimo 8-9 ottobre hanno deciso di partecipare: ben 50 gli iscritti.

Il programma

"Per questa edizione – ha spiegato Barbieri  - sono tante le novità. Si partirà sabato mattina, 8 ottobre, quando alle 9.30 presso il Castello di Montegufoni a Montespertoli si terrà l’accoglienza dei partecipanti con desk e drink di benvenuto, le verifiche tecniche e documentali degli equipaggi. La giornata proseguirà con un litht lunch e nel primo pomeriggio si terrà un’esperienza sensoriale con una degustazione dei migliori olii d’oliva extra vergine grazie al contributo del Consorzio Olio Dop Chianti Classico. La serata si concluderà poi con la cena di gala in programma alle 20".

Il clou dell’evento si terrà domenica 9 ottobre quando la carovana della Firenze Siena si metterà in marcia per raggiungere piazzale  Michelangelo a Firenze, dove vi sarà il via ufficiale della manifestazione.

"Alle 9 vi sarà la partenza – ha spiegato Calosi – le auto si dirigeranno in direzione Siena, immergendosi in paesaggi da sogno per arrivare in piazza del Campo quando, per la prima volta, le auto verranno parcheggiate nella splendida piazza senese. Un vero orgoglio per tutti noi. Da lì i partecipanti percorreranno poche centinaia di metri a piedi per immergersi nel centro storico e pranzare nella caratteristica location della contrada della Chiocciola. A seguire, verso le 16 vi sarà il rientro presso il Castello di Montegufoni".

La curiosità

Ad aprire la lunga carovana di auto, vi sarà, questa domenica, “Pambuffetti”, la prima HyperCar Italiana con assetto ispirato alle attuali Formula1, per le stesse sensazioni su pista e su strada, a cominciare dal posto guida, progettato per un comfort fino ad oggi riservato solo ai campioni.

Con un rendimento superiore alla sua categoria in frenata, curva e velocità, la Pambuffetti “PJ-01” nasce per esaltare le potenzialità della guida sportiva su strada, mixando grinta da fuoriclasse ad una sicurezza attiva mai provata prima.

Ultime ore prima della partenza

Oramai è già tutto pronto: il percorso si snoderà presso le colline toscane, il Chianti Classico e luoghi ricchi di fascino ed eccellenze. Le auto sfileranno lungo la via Cassia toccando gli itinerari classici ed attraversando centri urbani e le colline, in un susseguirsi di scorci, ambientazioni e paesaggi di incomparabile bellezza.

Parteciperanno persone da tutta Italia ma anche dall’estero.  L’obiettivo degli organizzatori è regalare a tutti loro un fine settimana intenso ed appagante, dove poter assaporare momenti indimenticabili.

Attenzione al sociale

Il ricavato sarà in parte devoluto all’associazione “Gruppo insieme” che si occupa di disabilità motorie.

Seguici sui nostri canali